Casa di cura Sant’Anna,

clinica privata a Merano 

La struttura sanitaria che porta avanti una lunga tradizione di cura della persona a Merano

L’attuale gestione della casa di cura Sant’Anna nasce più di quarant’anni fa. All’epoca la clinica privata a Merano era conosciuta col nome di Knöringer e garantiva un servizio di chirurgia e medicina.

Da allora, e per impulso del direttore sanitario Claudio Crespi, la casa di cura Sant’Anna ha ampliato la propria attività ai ricoveri di riabilitazione e medicina, affiancando al centro di degenza anche un attrezzato centro medico e un centro chirurgico all’avanguardia. Qui numerose prestazioni vengono offerte sia in regime privato che in convenzione col servizio sanitario nazionale.

All’interno di queste strutture lavorano medici, chirurghi e paramedici di assoluto valore tecnico e umano. Professionisti in grado di offrire a ogni paziente non solo gli standard clinici più elevati, ma anche un approccio che mette la persona e il suo benessere al centro di ogni attività. Una filosofia che caratterizza ogni aspetto della politica aziendale della casa di cura Sant’Anna. Questo è il motivo per cui la prevenzione e l’utilizzo delle più avanzate tecniche di diagnosi precoce e non invasiva costituiscono un punto di forza di questa clinica privata a Merano.

Il nostro organigramma

Il centro medico

Il Centro Medico Sant’Anna è una struttura sanitaria costituita da un poliambulatorio specialistico, dotato anche di un laboratorio interno per le analisi del sangue e di un centro diagnostico di radiologia. Qui eseguiamo prestazioni specialistiche in oltre 35 branche cliniche.

Il centro di chirurgia

Il Centro di Chirurgia Sant’Anna può contare su un’equipe di chirurghi di grande esperienza. Medici che collaborano regolarmente con la struttura, dotata di sale operatorie realizzate sulla base dei migliori standard tecnologici e dei requisiti di legge più severi. Qui vengono realizzati tutti gli interventi chirurgici.

Il centro di degenza

Il Centro di Degenza Sant’Anna ospita tutte le attività di riabilitazione, svolte in regime di ricovero ospedaliero. Qui vengono trattate anche tutte le patologie internistiche, garantendo al paziente una struttura efficiente e confortevole.