A cura del professor Holzheimer – specialista in chirurgia e medicina dello sport

La malattia venosa delle gambe

Le condizioni venose delle gambe sono per lo più ereditarie e causate da un tessuto connettivo debole, che può essere avvertito in posizione eretta e in sovrappeso attraverso dolore, sensazione di pesantezza, spasmi, brunitura e gonfiore. Le condizioni delle vene e le loro conseguenze sono spesso sottovalutate. Le vene varicose e le vene deboli croniche possono essere la causa di flebite e trombosi o embolia.

Questa situazione, in montagna, può portare a una certa quantità di vene varicose con sanguinamento personale più pesante. È consigliabile un esame duplex a colori (eco Doppler). Non tutti i cambiamenti di vena richiedono un intervento chirurgico. Le procedure chirurgiche, soprattutto se abbinate alla scleroterapia, non sono più stressanti come lo erano alcuni anni fa. Le calze a compressione sono necessarie per più di sei settimane a causa dell’operazione – che di solito viene eseguita in 2-3 giorni. Importanti per l’indicazione all’intervento o al trattamento sono quelli da trattare e da richiedere.

Presso la Clinica Sant’Anna, la procedura può essere eseguita in ambulatorio e in anestesia locale.

Prenotazione

Abbiamo diverse modalità di prenotazione a seconda dei servizi che offriamo. Scegli il servizio di cui hai bisogno e segui le istruzioni per prenotare.